ANCORA A PROPOSITO DEGLI UOMINI “FEMMINISTI”…

di Paola Zaretti :Alcune considerazioni aggiuntive al post intitolato DOVREMMO ESSERE TUTTE/I FEMMINISTI? 

ANCORA A PROPOSITO DEGLI UOMINI “FEMMINISTI”…

Riporto una nota dell’avvocatessa americana Kelley Temple che scrive:

Gli uomini che vogliono essere femministi non hanno bisogno di avere spazio nel femminismo. Hanno bisogno di prendere lo spazio che hanno nella società e renderlo femminista”.

La via qui indicata da Temple sembrerebbe, a prima vista e ad una lettura affrettata, un passo avanti, una via praticabile e risolutiva per gli uomini “femministi” ma, in realtà, non lo è. Si tratta, infatti. di un enunciato che, così formulato, non convince e non soddisfa l’attesa e l’auspicio di una reale differenziazione e presa di distanza degli uomini dal modello “machista” SENZA che tale “differenziazione”, comporti la COAZIONE a ricorrere – e a RINCORRERE – un modello di riferimento ancora una volta “femminista”.
Oltretutto, prima ancora di capire che cosa significhi e attraverso quali modalità e quali mezzi possa concretamente attuarsi l’obiettivo maschile qui indicato – “rendere femminista” lo spazio che (gli uomini) hanno e di cui godono nella società” – bisognerebbe forse concentrare l’attenzione sulla MOTIVAZIONE che spinge degli uomini a desiderare di “voler essere femministi”.
E’ questa spinta che va indagata, è questo desiderio che va interrogato per venire a capo di una questione i cui profondi risvolti risultano, per il momento, ancora oscuri.
PAOLA ZARETTI

3 risposte a “ANCORA A PROPOSITO DEGLI UOMINI “FEMMINISTI”…

  1. Il separatismo dovrebbe essere la possibilità , per le femministe di elaborare discutere, confrontarsi e perché no anche piangere in assenza di maschi ( siano maschilisti o “patriarchi gentili” cit. Lidia Menapace)
    I momenti di lotta per i diritti delle donne, e di tutte le sessualità limitrofe, e di tutti i diritti possono e devono vedere partecipare, anche con loro istanze ed elaborazioni altre tutte e tutti

  2. Sulle motivazioni che spingono gli uomini ad esserci
    Consiglio di guardare le immagini dell’assemblea di “nonunadimeno” del 23 aprile a Roma: occhio alla presidenza ……

I commenti sono chiusi.